“Interim Measure”: lo scaffale SIDAC Euroscacco protagonista al teatro Santa Chiara di Trento

Un supermercato all’interno di un teatro. Questa l’opera d’arte ideata dall’artista Anna Scalfi Eghenter che ha permesso allo scaffale SIDAC Euroscacco di avere un posto d’onore al Teatro Santa Chiara di Trento.
Approfittando della temporanea chiusura forzata dei luoghi della cultura a causa delle misure anti contagio, si è pensato di installare all’interno dello storico teatro all’italiana di Trento un vero e proprio supermercato.
Una misura temporanea – così come recita il titolo stesso dell’installazione artistica Interim Measure – il cui scopo principale è stato quello di permettere alle persone di usufruire di un luogo culturale che, altrimenti, sarebbe stato chiuso in quanto considerato servizio non essenziale. Il pubblico quindi, impossibilitato ad accedere al teatro in veste di spettatore, ha potuto goderne come fruitore di un’opera d’arte, un unicum che trasforma uno spazio storico artistico in un luogo di commercio, legittimandone così l’utilizzo.
Complimenti a Metalsistem S.p.A. per aver reso lo scaffale SIDAC Euroscacco protagonista al Teatro Santa Chiara di Trento.