Informazioni Tunnel Agricoli

TUNNEL AGRICOLI

I Tunnel sono una soluzione pratica e versatile per chiunque abbia bisogno di nuovi spazi coperti. Diversi settori industriali ne fanno largo uso, in particolare quello agricolo, dove macchinari, attrezzature e prodotti vari devono sempre essere protetti e al riparo.

Ma i tunnel agricoli non sono utili solo a creare nuovi magazzini; con queste soluzioni si possono anche ampliare aree coperte già esistenti ed adibirle a stalleimpianti di floricoltura ed orticoltura, deposito per concimi e liquami.

Ma quali permessi servono per l’installazione dei tunnel agricoli?

In Italia, installare una copertura mobile non richiede permessi particolari. Questo perché sono state introdotte due tipologie di documentazione che permettono di snellire i passaggi burocratici necessari ad iniziare i lavori edilizi.

L’imprenditore che vuole apportare delle modifiche alla propria azienda agricola, deve quindi scegliere se compilare:

  • la D.I.A., cioè Denuncia di Inizio Attività. Dopo la consegna, bisogna aspettare 30 giorni prima di iniziare qualsiasi lavoro. Se entro la fine di questo periodo, l’ufficio tecnico comunale non emana alcun provvedimento, significa che l’azienda ha automaticamente l’autorizzazione a realizzare i suoi progetti.

  • la S.C.I.A: la sigla sta per Segnalazione Certificata di Inizio Attività. È una dichiarazione che produce effetti immediati, perché permette di iniziare subito i lavori, senza dover aspettare una conferma da parte dell’amministrazione comunale. Questa, però, si riserva la possibilità di bloccare l’attività entro e non oltre 30 giorni dalla data di consegna della segnalazione, in caso di qualche irregolarità.

Entrambi i documenti devono inoltre essere corredati da autocertificazioni che accertino il possesso dei requisiti necessari all’attività di produzione e da elaborati tecnici e planimetrici, che descrivano la tipologia delle modifiche che si vogliono effettuare.

Questo permetterà all’ufficio tecnico di fare i dovuti controlli e valutare se intervenire o meno in qualche misura.

I vantaggi dei tunnel agricoli

I tunnel agricoli si possono realizzare anche senza alcuna concessione edilizia.

Qualora si decidesse di ampliare i propri spazi o disporre di un magazzino in più, non c’è bisogno di attendere verifiche e controlli preliminari prima di avviare le installazioni e, nel caso della S.C.I.A., non serve nemmeno l’autorizzazione per partire.

In questo modo le aziende agricole ottengono subito i permessi necessari alla realizzazione dei tunnel agricoli, risparmiando una notevole quantità di tempo.


Vai alla pagina dedicata ai Capannoni mobili