Capannoni Mobili

I Tunnel mobili sono strutture scorrevoli e personalizzabili. Possono avere diverse dimensioni e sono adatti al recupero di spazi inutilizzati.
I Tunnel standard sono costituiti da una struttura scorrevole su binari a terra, chiusa sui i lati da un telo in doppio strato PVC, con trattamento anti raggi UVA e trattamento antimuffa.
I tunnel estensibili sono ideali per il collegamento tra due capannoni esistenti, permettendo il transito di persone e merci senza che gli agenti atmosferici possano interferire durante la movimentazione.
La struttura portante è costruita in acciaio zincato a bagno caldo, calcolata in base alla normativa vigente in tema di costruzioni in acciaio e in relazione alla zona di istallazione. Il binario di scorrimento può essere montato a terra, nelle soluzioni standard, oppure in altezza.
Il sistema di scorrimento prevede due guide a terra agli estremi e guide aeree centrali, poggiate su pilastri in acciaio zincato con interasse di mm 5000. In questo caso è possibile abbinare più tunnel in modo da sfruttare tutto lo spazio interno, sia in larghezza che in lunghezza.
Il Tunnel detto “doppio zoppo”, è costituito da capriate unite a coppie e scorre su binari situati su pilastri, con interasse di mm 5000, paralleli alle costruzioni esistenti.
Questi tunnel vengono utilizzati per coprire aree esistenti tra due fabbricati e possono essere installati anche liberamente su piazzale essendo autoportanti: in tal caso necessitano solo di una piccola fondazione.
Il telo può essere di vari colori e personalizzato con loghi e scritte pubblicitarie.